In questa sezione trovi gli ultimi 5 articoli messi In Evidenza

Il bello della nostra vita!

I giovani Pro Sanctitate hanno vissuto insieme un'esperienza in Sicilia che li ha preparati alla Pasqua e ha permesso loro di vivere l'esperienza della comunione. Ascoltiamo le loro voci.

 

Domenica 31 Marzo noi giovani Pro Sanctitate ci siamo recati al santuario della Madonna della Sciara a MascaLucia che per molto tempo fu seppellito da un’eruzione dell’Etna ma, nonostante ciò, il simulacro dopo anni fu ritrovato intatto.

In questo luogo, immerso nella natura, abbiamo vissuto l’esperienza del “deserto” con momenti di riflessioni sul tema “hai mutato il mio lamento in danza”. Dopo il silenzio, abbiamo fatto la condivisione in gruppo per confrontarci sulle domande, difficoltà, dubbi nati dalla riflessione.

leggi di più

1+1 La santità è gioia

Se realmente crediamo in Cristo, se abbiamo trovato la nostra felicità in Lui dobbiamo emanare, ispirare gioia. Quante volte siamo tristi, abbattuti, pessimisti, non diamo serenità attorno a noi, non diamo gioia! Occorre avere la capacità di superare le piccole mille cose che a volte possono esserci nella vita di ciascuno per avere spazi più ampi, per dare quella gioia profonda che ci viene dal possesso di Cristo. Se tutti fossimo stati più seminatori di speranza e di gioia quante più persone ci sarebbero accostate a noi: avrebbero trovato ciò che esse cercano e cioè la felicità e la gioia.   (Servo di Dio G. Giaquinta)

Noi tutti siamo nati dal suo cuore sacerdotale.

Nella ricerca che desideriamo fare per capire un po’ di più Giaquinta fondatore, ci è offerta l’affermazione di Giuliana Spigone: “Noi tutti siamo nati dal suo cuore sacerdotale”, riferendosi all’intera famiglia ecclesiale da lui nata. Una sintesi essenziale che illumina quel passaggio dal servizio pastorale a un evento fondativo; un’intuizione potremmo dire ispirata che esprime quella generazione carismatica operata da Giaquinta per il dono dello Spirito in forza del ministero ordinato.

“Tutti i fondatori sono mistici”, ha detto Benedetto XVI, hanno cioè un particolarissimo rapporto con Dio, per il quale possono dar vita a nuove forme di impegno cristiano e indicare vie inesplorate di santità. Ma ciascun fondatore ha un’impronta propria, attinge la ricchezza specifica del carisma a lui donato dalla sua personale vocazione.

Nella Chiesa ci sono tanti tipi di fondatori: coloro che si caratterizzano per lo stato religioso o per la condizione laicale; padre Guglielmo è fondatore in quanto sacerdote, vivendo innanzitutto la sua chiamata di “alter Christus” e radicalizzando il suo servizio ministeriale.

 

leggi di più

Consiglio Nazionale: seconda sessione dei lavori

Nella Giornata di sabato 16 marzo, si è svolta la seconda sessione dei lavori del Consiglio Nazionale del Movimento Pro Sanctitate.

Le attività di studio, verifica e progettualità si sono alternate e hanno focalizzato diverse tematiche: il ruolo e l'identità del Consiglio Nazionale, la Giornata della Santificazione Universale, la pastorale giovanile, le iniziative di diffusione a largo raggio.

leggi di più

Prima sessione di lavori del Consiglio Nazionale del Movimento Pro Sanctitate

Nella prima sessione di lavori del Consiglio Nazionale, la Direzione Nazionale e i Direttori dei Centri Operativi si sono "salutati" attraverso la condivisione delle esperienze personali e comunitarie, e attraverso una riflessione sul servizio e la responsabilità.

Cura delle relazioni, collegialità, spirito di famiglia, premura per le persone, fiducia, preghiera comunitaria, audacia e ottimismo...

queste le parole chiave di un filone sviluppato sul solco delle reciproche esperienze e nel desiderio profondo di costruire insieme il futuro del Movimento.

leggi di più