Un gesto liturgico sull’altare diventa ogni giorno storia di disponibilità moltiplicate all’infinito attraverso la strumentalità umana.

leggi di più

Il 1° febbraio alle ore 22.30 siamo ritornate a Riga da Panama.

Un salto enorme: dal caldo al freddo, dalla povertà...

leggi di più

 

Si è concluso il 24 febbraio il summit sugli abusi sui minori in Vaticano. Al termine della Celebrazione eucaristica, le parole... 

leggi di più

 


Siate perfetti….”  (Mt 5,48)

E noi come lo abbiamo tradotto? Sii bravo in tutto! Eccelli in ogni cosa! Sii il migliore, il primo.

leggi di più

«Aprite la finestra e guardate l’orizzonte», ha detto Papa Francesco ai  giovani detenuti nel carcere minorile Las Garzas di Pacora.

 leggi di più

A due mesi dalla pubblicazione del Documento finale del Sinodo 2018 su “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”, pubblichiamo un 

leggi di più



Beati i miti

 

Beati i miti perché essi possederanno la terra. Non è la violenza, non è la forza, non è il dominio, non è la superbia, è la dolcezza, è la mitezza quella che conquista, perché Gesù è venuto in mezzo a noi non come il re trionfatore che schiaccia il nemico, ma è venuto come l’uomo umile. Dice il testo sacro seduto su di un giumento (Mt 21, 5) come una qualsiasi persona; e quando Gesù qualche cosa ha voluto insegnarci, che cosa ci ha detto? Imparate da me perché Io sono mite (Mt 11, 29).

Servo di Dio Guglielmo Giaquinta



TI SCRIVERO' PRIMA DEL CONFINE

Diego Barbera è un giovane autore emergente, 33 anni, torinese, giornalista e ora anche autore di questo romanzo profondo e toccante: “Ti scriverò prima del confine”.

   La particolarità del libro è che tutti i nomi propri delle persone, dei luoghi o degli avvenimenti importanti...

Click To Pray è la piattaforma della Rete Mondiale di Preghiera del Papa (incluso il Movimento Eucaristico Giovanile). 

La piattaforma che connette la tua preghiera con il mondo. 

Click To Pray è la piattaforma della Rete Mondiale di Preghiera del Papa (incluso il Movimento Eucaristico Giovanile). Ti connette e ti guida insieme a migliaia di persone che, in tutti i continenti, pregano per le sfide dell’umanità e la missione della Chiesa che il Papa propone nelle sue intenzioni ogni mese. Prega, vivi e costruisci un mondo che abbia il sapore del Vangelo. Dai un senso alla tua vita e azione alla tua preghiera. Click To Pray ti propone tre momenti brevi di preghiera per il giorno. Sii parte di questo desiderio del Papa di collegare i cuori che desiderano collaborare con lui nella missione di Gesù, una missione di compassione per il mondo. Dai una svolta alla tua vita in modo che nessun giorno sia uguale. 




"È urgente far scoprire ai fratelli la gioia di sapersi amati personalmente da Dio e da lui chiamati a partecipare, in Cristo, alla pienezza della sua stessa vita. Non c’è esistenza insignificante, perché ogni esistenza può essere un capolavoro, se vissuta nell’impegno di corrispondere nell’amore all’amore infinito di Dio. DITELO A TUTTI! Con la mia Apostolica Benedizione."

S. GIOVANNI PAOLO II, ANGELUS 18/11/1979

Guglielmo Giaquinta Apostolo della santità

Il mondo ha bisogno di un sano ottimismo. Di sapere che esistono ancora forze decise al bene e fermenti, forse inconsci ma reali e poderosi, che aspirano ad un mondo diverso da quello piatto e banale quale è spesso quello di oggi; di conoscere gli episodi di bene e non la sola cronaca nera; di avere la certezza che la santità, sia pure ancora solo come punte di luce e di fuoco e non, purtroppo, come un immenso rogo che bruci le montagne, esiste realmente in questo nostro pianeta.

 

Guglielmo Giaquinta, fondatore e vescovo



I VIDEO, LE FOTO, I CONTRIBUTI, DI UN GIORNO SPECIALE


15 giugno 2014:  Piazza San Pietro è come sempre colma di pellegrini che arrivano in Vaticano per l’Angelus con Papa Francesco. Ci sono le bandiere delle Acli,  gli striscioni del Gruppo IDI Sanità di Roma e del Movimento Pro Sanctitate, in piazza per il centenario della nascita del fondatore, il Servo di Dio Guglielmo Giaquinta. Ai membri del Movimento il Papa rivolge un caloroso pensiero al termine dell’Angelus.

 

Saluto di Papa Francesco al Movimento Pro Sanctitate - Angelus 15.6.2014

 

Il 31 ottobre 2016 le spoglie mortali di Guglielmo Giaquinta sono state traslate dal Cimitero del Verano di Roma alla parrocchia Santa Maria ai Monti, la chiesa che negli anni Quaranta lo accolse, prete novello, come viceparroco.

Per ripercorrere la sua vita e vedere il suo volto in tutta la bellezza dell’ordinazione sacerdotale e episcopale,vi riproponiamo la visione della docu-storia realizzata in occasione del centenario dalla nascita, nel 2014. 

 

leggi di più